Il wild swimming...why not!?!


Nel 2014 il mensile per l'ecologia della mente e delle buone pratiche Terranuova ha pubblicato un articolo sul wild swimming, infatti, Michele Tameni aveva dato alla stampa in quel periodo un libro alla scoperta dei più bei fiumi, cascate e sorgenti calde italiane. Attenzione, tra tante veniva citato anche il Parco delle Dolomiti Friulane, per le sue pozze cristalline.

Come non citare le nostre rive di ciottoli bianchi e le acque tonificanti e rinfrescanti?

Appena il sole si fa abbastanza caldo le "spiagge" si popolano e spuntano teli e ombrelloni colorati. La sosta è regolamentata e in diverse zone è possibile usufruire di aree attrezzate per il parcheggio e il pranzo.

Un'esperienza da provare, in Val Pentina, sul suo torrente e sul fiume Cellina!

fonti:

www.terranuovaedizioni;

wildswimming.co.uk;

Outdoor Swimming Society;

Michele Tameni, Wild swimming Italy, Wild Things Publishing '14

immagini:

www.scoprifvg.it

www.originalitaly.it

#lagobarcisparcodelledolomitifriulane

20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti